SCULTURA E ROBOTICA

Workshop sui temi dell’automazione nella produzione di sculture in marmo e pietre dure oggi

27 maggio – 19 Giugno 2020

 

Ideazione e progettazione Gianpaolo Mazzoni — Mattia Dorici

Con la partecipazione di Federico Agostinelli, Mattia Dorici, Gabriel Farina, James Harris, Gianpaolo Mazzoni, Fabio Rebora, Simone Zanaglia

Il Workshop mira all’acquisizione degli elementi di base della progettazione in ambiente 3D e dell’impiego di tecnologie robotiche per la lavorazione dei materiali lapidei. Il ricorso alle nuove tecnologie nella produzione di opere d’arte è un fatto oramai sempre più frequente. Per avvicinare i nostri studenti a quelle realtà che oggi definiscono i nuovi processi produttivi nel mondo dell’arte contemporanea, si è ritenuto utile progettare un workshop in cui ci fosse uno scambio di conoscenze con professionisti nel settore dell’automazione dell’intaglio del marmo e delle pietre dure. Interverranno artisti, ingegneri e programmatori in collegamento remoto da Carrara.

Il programma prevede un ciclo di 8 lezioni dimostrative in cui verranno illustrati tutti gli passaggi tecnici necessari per la realizzazione di una scultura mediante l’ausilio di software e macchine a controllo numerico; dalla programmazione digitale fino alla rifinitura delle superfici.

Soggetti e enti coinvolti: Robotor srl di Carrara

per info e adesioni: mazzoni.gianpaolo@accademiadipalermo.it | daniele.franzella@accademiadipalermo.it

Codice Google Classroom per l’accesso al workshop ksvhyrg

 

PROGRAMMA

27.05 — ore 14.30

Introduzione alla programmazione CAM — Competenze di base per progettare la produzione assistita da computer della lavorazione meccanizzato della pietra

28.05 — ore 15.00

Programmazione della lavorazione di un altorilievo — Strategie di percorso nei vari stadi di lavorazione della pietra

4.06 — ore 15.00

Simulazione col robot antropomorfo — Sistemi di coordinate globali e locali /complessità dei diversi piani di lavoro /costruzione delle superfici di limite

5.06 — ore 15.00

Introduzione al lavoro manuale — Rifinitura grezzo residuo di fresatura a macchina computerizzata

10.06 — ore 15.00

Strumenti a percussione da taglio e da spacco — Martelli pneumatici, mazzette in ferro dolce, unghietti sia in acciaio che al widia, gradine e scalpelli sia in acciaio che al widia, raschietti, trapani

11.06 — ore 15.00

Strumenti rotativi — Uso degli smerigliatori e delle microfresatrici; frese ad impasto ceramico, ad impasto metallico e dischetti con albero elettro-deposti ed a impasto metallico

18.06 —ore 15.00

Strumenti da taglio e levigatura — Potenzialità del disco da taglio cosiddetto in piano: Versatilità e valore storico nell’evoluzione tecnologica

19.06 —ore 15.00

Trattamento delle superfici —Lucidatura a specchio attraverso l’utilizzo di acido salico con ceralacca e bluff di stoffa con cera abrasiva