tel. 091 580876
segreteria@accademiadipalermo.it
Sound design

Docente

Stefano Zorzanello
stefano.zorzanello@accademiadipalermo.it
Visualizza il profilo

Stefano Zorzanello

Descrizione della materia per il corso di Sound Design - BIENNIO per l’Accademia di Belle Arti - ABTEC 44 a.a. 2018/19 9cfa

Il Sound Design (SD) è oggi inteso come disciplina o arte della manipolazione, valorizzazione, ideazione creativa e controllo della componente sonora nei media. Lo scopo del SD verte sulla cura della qualità audio dei prodotti multimediali, artistici, commerciali e funzionali al fine di aumentarne l’efficacia comunicativa. La pratica del SD comporta la conoscenza delle diverse funzioni che il suono e la musica rivestono nei diversi contesti di comunicazione, le problematiche connesse a tali funzioni, gli strumenti e le strategie necessarie per affrontarle. Il SD investe inoltre tutti gli aspetti della produzione sonora non strettamente legati alla composizione musicale bensì alla realizzazione del contenuto sonoro nelle sue diverse fasi e contesti (dalla registrazione, all’editing, al missaggio, alla pre - e post - produzione, al tipo di diffusione, spazializzazione etc). L’ambito di applicazione è estremamente vasto dal momento che il suono riprodotto penetra oggi in ogni aspetto della vita dell’individuo: dal suono della radiosveglia, al tono di accensione del computer, dalla voce registrata al casello autostradale alla segnalazione acustica, interna ed esterna, ai mezzi di trasporto, dai semafori ai giocattoli per bambini, dalle colonne sonore del cinema e della televisione, ai jingle pubblicitari e alle sigle di notiziari e trasmissioni, dall’installazione sonora e multimediale ai percorsi museali, dalle sonerie dei telefoni all’uso del suono nella navigazione in rete. Ovunque il suono sia presente come segno comunicativo, lì è presente un’intervento di SD realizato con maggiore o minore consapevolezza.

Il corso di Sound Design si prefigge lo scopo di fornire gli strumenti teorici e tecnici basilari per effettuare una adeguata analisi e comprensione dei differenti contesti comunicativi, delle relative esigenze funzionali, delle tecniche di registrazione, acquisizione, trattamento, automazione, manipolazione, editing, missaggio, masterizzazione, finalizzazione del prodotto sonoro desiderato. Il corso proporrà un approccio in stile “problem solving” nei confronti di alcune problematiche tipiche dell’ambito professionale: editing correttivo, sincronizzazione, correzione di errori audio, editing migliorativo, editing creativo; mixaggio musicale e speakeraggio; ideazione di un sistema di diffusione automatizzata per contesti installativi.

Il corso per il biennio specialistico è orientato alle applicazioni del Sound design nel campo della sensoristica ambientale, dell’installazione sonora e multimediale, sia di tipo automatico che performer-oriented. Particolare attenzione verrà dedicata al tema e alle applicazioni del Sound Design nei campo della della Sound Art e alla scultura sonora.


Programma Pubblicato il Docente
Programma sound design biennio 2017-18 18 novembre 2017 Stefano Zorzanello

Bibliografia richiesta a.a 2017-18

  • Bianchi F., Cipriani A., Giri M., Pure Data: Musica elettronica e Sound design, teoria e pratica Vol. 1 Ed. Contemponet Roma, 2016

il testo è acquistabile online presso il sito web dell'editore

https://www.contemponet.com/shop/pure-data-musica-elettronica-e-sound-design-1/

  • AAVV a cura di J.F.Augoyard H.Torgue, Repertorio degli effetti sonori. Ricordi LIM, MIlano 2004

Bibliografia richiesta a.a 2018-19

  • Bianchi F., Cipriani A., Giri M., Pure Data: Musica elettronica e Sound design, teoria e pratica Vol. 1 Ed. Contemponet Roma, 2016

il testo è acquistabile online presso il sito web dell'editore

https://www.contemponet.com/shop/pure-data-musica-elettronica-e-sound-design-1/

  • Grayson J. (ed) Sound Sculpture, A.R.C. Publications, Aesthetic Research Centre of Canada, Vancouver, British Columbia, Canada, V6B 3X5                testo fuori catalogo reperibile gratuitamente presso il seguente link

http://www.ubu.com/historical/sound_sculpture/sound_sculpture.pdf

  • LaBelle Brandon, Background Noise - Perspective on Sound Art, The Continuum International Publishing Group Inc, New York, London 2010

 

 

 

Bibliografia consigliata

-- AA.VV. Laboratorio di tecnologie musicali VOL. I  Unità da 1 a 8;  VOL II Unità da 13 a 15  ed. Contemponet – Roma, 2014, 2015

i volumi sono acquistabili unicamente online direttamente dall'editore

https://www.contemponet.com/shop/laboratorio-di-tecnologie-musicali-2/

 

- J.Pierce La scienza del Suono, Zanichelli Editore, Bologna 1988
- AAVV a cura di A.Mayr Musica e Suoni dell\'Ambiente, CLUEB Bologna 2001

- R.M. Schafer, Il Paesaggio Sonoro, Ricordi Lim, Milano 1985

- AAVV edited by A. Carlyle, Autumn Leaves, Sound and the environment in artistic practice. Published by Double Entendre, Paris 2007 in association with CRISAP Creative research into Sound Arts Practice www.crisap.org

- R.M. Schafer, Educazione al suono 100 esercizi per ascoltare e produrre il suono. Ricordi, Milano 1998 (esiste eventualmente la versione in inglese originale sul sito Arcana Editions)

- Douglas Kahn, Noise, Water, Meat - A history of sounds in the arts. MIT press, Massachussets Institute for Technology 2001
-

- Björn Hellmström, Noise Design - Architectural modeling and the aesthetics of urban acoustic spaces. Bo Ejeby Förlag, Göteborg 2003

 

 

© 2016 Copyright all rights reserved

Questo sito impiega cookie per migliorare l'esperienza dell'utente. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando qualunque suo elemento o cliccando sul pulsante "Accetto i cookie" acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra cookie policy. Oppure puoi personalizzare le impostazioni sui cookie.