tel. 091 580876
segreteria@accademiadipalermo.it
Storia dell'arte contemporanea

Docente

Emilia Valenza
emilia.valenza@accademiadipalermo.it
Visualizza il profilo

La disciplina studia i fenomeni relativi alla storia delle arti visive, con particolare riferimento alla cultura occidentale dalla fine dell’Ottocento ai giorni nostri. La conoscenza degli stili e dei vari linguaggi espressivi, finalizzata al completamento del percorso formativo dello storico dell'arte, del critico d’arte, del curatore e dell'artista è integrata dallo studio dei meccanismi che regolano il complesso sistema del mercato dell’arte contemporanea.


Programma Pubblicato il Docente
Programma 18/19 13 novembre 2018 Emilia Valenza
Programma Storia arte Contemporanea Biennio 24 ottobre 2017 Emilia Valenza

 

Corso principale

Bibliografia obbligatoria
R. Krauss, Passaggi. Storia della scultura da Rodin alla Land Art, Milano 1998

Francesco Poli, Arte del Novecento, Electa, Milano 2003

Corso monografico

Skulptur Projekte Munster e l’arte ambientale

Testi in catalogo, interviste in lingua, materiale da internet

Elisabetta Cristallini (a cura di) L’arte fuori dal museo. Saggi e interviste, Gangemi Editore (proto-type arte contemporanea

 

Bibliografia consigliata
Walter Guadagnini (a cura di), Il Disegno della scultura Contemporanea. Da Fontana a Paladino, Ed. Mazzotta

Qu’est-ce que la sculpture moderne?, cat. mostra, Centre Georges Pompidou, Musée national d’art moderne, Paris

Silvia Bordini (a cura di), Arte contemporanea e tecniche, Materiali, procedimenti, sperimentazioni, Carocci editore

1986

AA.VV.: ‘50 – ’60, La Scultura in Italia. Opere dalle collezioni della Galleria Naz.le D’Arte Moderna, De Luca Editori

Tutti gli artisti assegnati per le ricerche individuali

© 2016 Copyright all rights reserved

Questo sito impiega cookie per migliorare l'esperienza dell'utente. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando qualunque suo elemento o cliccando sul pulsante "Accetto i cookie" acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra cookie policy. Oppure puoi personalizzare le impostazioni sui cookie.