tel. 091 580876
segreteria@accademiadipalermo.it
Mobilità Internazionale

Programmi di mobilità e strategie di internazionalizzazione     

Le attività di mobilità internazionale ed i progetti ad esse congiunti costituiscono il centro delle strategie di internazionalizzazione dell’Accademia di Belle Arti di Palermo, che ha aderito sin dall’anno Accademico 1997-98 al Programma Erasmus. A queste attività si collegano strettamente le attività di confronto e scambio con le Istituzioni del sistema dell’Alta formazione in Europa nell’ambito delle Belle Arti attraverso convegni, progetti artistici e attività didattiche congiunte, una  verifica comune dei processi relativi all’insegnamento, alla ricerca e alla operatività dell’Alta Formazione Fine Art in Europa. Recentemente si è avviato un confronto con Istituzioni artistiche dei Paesi del vicino Mediterraneo e sono in fase di studio progetti condivisi.

L’Accademia di Belle Arti di Palermo è stata  parte attiva  sin dal 2009 delle attività di Paradox the Fine Art  European Forum (www.paradoxfineart.net) di cui ha ospitato nel 2009 la conferenza “Transition and Progression in Fine Art Practice, Education and Research”. Numerosi esponenti di prestigiose istituzioni europee venivano invitati a confrontarsi tra di loro coerentemente con i presupposti e lo spirito del processo di Bologna di integrazione  (e interazione) del sistema dell’ Alta formazione artistica in Europa. I risultati delle specifiche sessioni di lavoro (breakout groups) della conferenza  sono già da tempo resi pubblici e condivisi attraverso la loro  pubblicazione sul sito web di Paradox.

Allo stesso modo, la nostra istituzione è stata presente alle conferenze biennali di ELIA  (Nantes  Novembre 2010  e  Vienna  Novembre 2012) unica nel panorama delle Accademie di Belle Arti Statali italiane, fornendo uno specifico contributo proprio in relazione alla diffusione e messa in comune dei risultati del lavoro della conferenza di Palermo. La prof. Mancuso, Delegato Erasmus dell’Accademia di Palermo e Responsabile delle Relazioni Internazionali è l’attuale vicepresidente di Paradox.  L’internazionalizzazione è parte essenziale del  processo di modernizzazione  in atto dell’Accademia di Belle Arti di Palermo, occasione per  misurare l’efficacia del nostro sistema formativo in rapporto ai livelli dell’offerta delle numerose Istituzioni partner e nello stesso tempo riflettere sulle nostre specificità come punti di forza da mantenere e implementare. Le opportunità  di confronto offerte dai programmi di mobilità Erasmus per  attività di studio, docenza e formazione hanno costituito importanti occasioni di crescita oltre a consentire una puntuale verifica e messa a punto dei nostri obiettivi. Sono  in corso di studio le possibilità di attivazione (attraverso accordi interistituzionali), di corsi di formazione congiunti (doppia titolazione) con il conferimento di un doppio titolo per gli studenti delle istituzioni interessate.

Sono già stati attivati due master di 2° livello in “Animazione digitale Arte e Industria” d’intesa con la Facoltà di Belle Arti di Valenzia e altre iniziative (tesi in co-tutela) sono in fase di avvio.

 

© 2016 Copyright all rights reserved

Questo sito impiega cookie per migliorare l'esperienza dell'utente. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando qualunque suo elemento o cliccando sul pulsante "Accetto i cookie" acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra cookie policy. Oppure puoi personalizzare le impostazioni sui cookie.