tel. 091 580876
Antropologia culturale

Docente

Rosario Perricone
rosario.perricone@accademiadipalermo.it
Visualizza il profilo

L’insegnamento è incentrato sull’acquisizione dei principali concetti metodologici e della terminologia della ricerca antropologica. La didattica frontale e lo studio individuale dello studente sono finalizzati a determinare il superamento del pregiudizio etnocentrico rispetto alla pluralità delle culture. Una parte del corso è dedicata all’analisi delle trasformazioni dei principali ambiti della vita culturale del mondo contemporaneo.

Gli obiettivi del corso riguardano la conoscenza dei principali temi e problemi dell’antropologia culturale; la consapevolezza della pluralità delle forma della vita associativa umana; l’acquisizione di un sapere critico e autoriflessivo per interpretare la complessità del presente. Nell’ambito delle attività didattiche assistite, gli studenti, organizzati in gruppi o singolarmente, realizzeranno una ricerca su un tema da concordare con il docente.


Programma Pubblicato il Docente
Scheda didattica e programma 16 Ottobre 2022 Rosario Perricone

TESTI CONSIGLIATI

1. Ugo Fabietti, Storia dell’Antropologia, Zanichelli, Bologna, 2001 (a partire dalla seconda edizione)

2. Carlo Severi, L’oggetto-persona. Rito Memoria Immagine, Einaudi, Torino 2018.

Un libro a scelta tra:

1. Richard H. Robbins, Antropologia culturale. Un approccio per problemi, UTET, Torino 2015 (a partire dalla seconda edizione).

2. Emily A. Schultz - Robert H. Lavenda, Antropologia culturale, Zanichelli, Bologna (a partire dalla terza edizione)

3. Fabio Dei, Antropologia culturale, il Mulino, Bologna 2016 (a partire dalla seconda edizione).

4. Ugo Fabietti - Roberto Manichetti - Vincenzo Matera, Dal tribale al globale. Introduzione all’antropologia, Pearson, Milano/Torino 2020 (a partire dalla terza edizione).

Un libro a scelta tra:

5. Guido Barbujani, L’invezione delle razze. Capire la biodiversità, Bompiani, Firenze/Milano 2018.

6. Ignazio Buttitta, Continuità delle forme e mutamento dei sensi. Ricerche e analisi sul simbolismo rituale, Bonanno editore, Acireale Roma, 2013.

7. Rosario Perricone, Oralità dell’immagine. Etnografia visiva delle comunità rurali siciliane, Sellerio, Palermo 2018.

SOLO PER IL CORSO DI PROGETTAZIONE DELLA MODA

Un libro a scelta tra:

1. Andrea Guasparri, Il primate della moda. L’antropologia della moda come teoria della cultura, Franco Angeli, Milano 2013.

2. Roland Barthes, Il senso della moda. Forme e significati dell'abbigliamento, Einaudi, Torino 2006.

3. Michel Pastoureau, La stoffa del diavolo. Una storia delle righe e dei tessuti rigati, il melangolo, Genova 1993.

© 2022 Copyright all rights reserved