tel. 091 580876
segreteria@accademiadipalermo.it
Linguaggi dell'arte contemporanea

Docente

Profile avatar placeholder large
Daniela Bigi
daniela.bigi@accademiadipalermo.it
Visualizza il profilo

DIPARTIMENTO DI ARTI VISIVE

DIPARTIMENTO DI COMUNICAZIONE E DIDATTICA DELL’ARTE

DIPARTIMENTO DI PROGETTAZIONE E ARTI APPLICATE

Corso diploma di PRIMO livello

Insegnamento: LINGUAGGI DELL’ARTE CONTEMPORANEA   cfa 6

Docente: DANIELA BIGI     Settore: ABST51

Numero di ore riservate alle lezioni: 48

Numero di ore riservate allo studio personale: 150

Anno di corso: differente per ogni Corso in virtù dei singoli piani di studio

Sede di svolgimento delle lezioni: PIATTAFORMA G-SUITE // MEET

Metodi di valutazione: ESAME ORALE

Semestre: SECONDO

Contatti, mail docente: daniela.bigi@abapa.education

Orario di ricevimento degli studenti: PRIMO SEMESTRE Giovedì Fascia B 11-13; Venerdì Fascia B 14,30 - 17,30 (in considerazione della modalità a distanza, è necessario prendere preventivamente un appuntamento per evitare sovrapposizioni). SECONDO SEMESTRE verrà comunicato a Marzo 2021

Organizzazione della didattica:  Lezioni frontali arricchite da visione di opere, di materiale iconografico e pubblicistico connesso a mostre, progetti, eventi performativi, di materiale audiovisivo autoriale, di documentari, di interviste e di tutto quello che può essere utile a comprendere la natura, le caratteristiche, le ragioni dei linguaggi che si sono via via affacciati e spesso intrecciati negli ultimi decenni, compresa la lettura e il commento di testimonianze di artisti, di curatori, di teorici. Grande importanza viene riservata all’interazione con gli studenti al fine di stimolare una partecipazione consapevole al processo di acquisizione delle conoscenze e soprattutto di costruzione degli strumenti teorico-critici necessari per affrontare lo studio dei molteplici linguaggi dell’arte contemporanea, della loro origine, delle loro intime relazioni o delle loro insuperabili distanze. Se possibile, verranno invitati artisti a raccontare le proprie esperienze, a condividere il proprio lavoro e a fornire punti di vista autonomi conseguentemente alle scelte linguistiche compiute.

Programma: Il corso prende avvio dall’analisi di quanto avvenuto nell’arte tra gli anni Cinquanta e Sessanta, individuando in quella precisa congiuntura storica il momento in cui vengono consolidati i linguaggi già introdotti dalle prime avanguardie e al contempo ne vengono sperimentati e diffusi altri, in sintonia con un mutato contesto sociale e politico.

Di linguaggio in linguaggio, l’indagine prosegue lungo i decenni successivi, arrivando al panorama diversificato e complesso dell’oggi, del quale verranno evidenziati i precedenti storici così come gli elementi di novità.

Obiettivo del corso è comprendere in profondità le ragioni che presiedono alla nascita o al recupero di ciascuno dei linguaggi che appartengono all'arte degli ultimi decenni, con una particolare attenzione ai contesti geografici, socio-politici e culturali in cui prendono vita, alle istanze alle quali rispondono e alle differenti declinazioni con le quali vengono di volta in volta utilizzati, interpretati, valorizzati, forzati, trasgrediti.

La modalità di svolgimento delle lezioni prevede la costante condivisione con gli studenti di fonti dirette (oltre alle opere, gli statement e le testimonianze degli artisti, le narrazioni dei protagonisti, alcuni brani di scrittura critica, i cataloghi e la pubblicistica coeva di settore nazionale e internazionale, materiale audiovisivo autoriale, documentari, interviste) come veicolo indispensabile per la comprensione dell’ideazione e dello sviluppo dei molteplici linguaggi che hanno animato l’arte dalla seconda metà del XX secolo al nuovo millennio.


Programma Pubblicato il Docente
Linguaggi dell’Arte Contemporanea 2020/2021 30 Novembre 2020 Daniela Bigi
PROGRAMMA LINGUAGGI DELL’ARTE CONTEMPORANEA 2019-2020 29 Maggio 2020 Daniela Bigi

Si veda il programma dell'anno accademico di riferimento

© 2016 Copyright all rights reserved