Cielo Raso — UNPLUGGED

Fabio Badolato

Accademia di Belle Arti di Palermo — sede di Villa Filippina.

 

Il primo — Cielo Raso Unplugged — consiste nella proiezione di quattro cortometraggi di Fabio Badolato e incontro con il regista, giovedì 2 marzo 2023.
L’inizio delle proiezioni sarà alle 17:30.

Cielo Raso Unplugged affianca Cielo Raso, cambiandone alcune traiettorie.

Cielo Raso è un progetto espositivo a cura di alcuni docenti e ex docenti dell’Accademia di Belle Arti di Palermo, a Villa Filippina (Francesco Albano, Marcello Buffa, Marcello Faletra, Stefania Galegati, Rosa Persico): brevi mostre a cadenza periodica che diventano momenti di incontro e condivisione dei lavori realizzati dagli studenti.

Il progetto Cielo raso mette in pratica una comunità di docenti e studenti uniti nell’esplorazione dei nuovi linguaggi dell’arte, e nello stesso tempo apre una finestra sulla città per attivare un confronto con il territorio, utile per gli studenti come prospettiva professionale.

 

Cielo Raso Unplugged apre una variazione nella cura degli incontri. Si tratta di concatenamenti con artisti, curatori, pratiche di appropriazione della città e autori del mondo della cultura che transitano per Palermo.
In tal senso la comunità dei docenti e studenti che operano a Villa Filippina, è volta ad intercettare quelle presenze che potenzialmente possono aprire orizzonti di discussione e confronti nello stratificato mondo dei linguaggi dell’arte contemporanea. Cielo Raso Unplugged in tal senso vuole essere un dispositivo polifonico nel quale hanno luogo processi di territorializzazione esistenziale, finalizzati ad una ecosofia dell’arte. Un dispositivo trasversale, cioè aperto alle sollecitazioni collettive ed erranti che coniugano arte e vita.

 

Fabio Badolato è regista e produttore indipendente, di origini calabresi vive oggi tra Francia e Italia. Naviga per mestiere e per passione e è recentemente approdato a Palermo con una residenza artistica al museo Mare Memoria Viva.