Workshop

Surfing Service

Scegliere la collaborazione radicale significa adottare un mindset e rimettere al centro la persona in tutte le sue accezioni e i suoi ruoli per dare vita a servizi semplici, efficaci e umani. La collaborazione radicale chiede metodo e tattica, ma prima ancora chiede strategia, vedremo cosa comporta sceglierla, metterla in pratica, i suoi limiti, ma soprattutto le sue innumerevoli potenzialità a favore del cambiamento e dell’innovazione per tutti.

Laboratorio di ideazione e prototipazione di idee e servizi attraverso il service e il design thinking dove si affronta un tema conosciuto dai partecipanti e li si accompagna attraverso una progettazione guidata passo passo verso l’ideazione di nuove soluzioni. Ma lo scopo del workshop è anche quello di sensibilizzare i partecipanti alla complessità dei servizi e all’empatizzazione nei confronti dei modelli e dei bisogni degli altri.
Obiettivo del laboratorio Fare sperimentare ai partecipanti il processo di service e design thinking, in particolare nelle fasi di empatizzazione, ideazione e prototipazione delle nuove idee. L’obiettivo è rendere le persone confidenti con l’adattabilità del design thinking permettendo a tutti di immaginare applicazioni future a progetti personali.Modalità Lavoro a gruppi da 5 persone. I gruppi verranno formati in maniera casuale attraverso il gioco. I gruppi potranno lavorare intorno a tavoli o con i materiali appesi alle pareti. I gruppi riceveranno ogni volta le indicazioni dell’attività e i tempi a disposizione.
Durata
4 ore circa

 

La challenge
Tema sentito e vissuto in prima persona dai partecipanti: riprogettare il servizio di informazione e assistenza dell’Accademia di Belle arti di Palermo in un’ottima di centralità delle persone (studenti, futuri studenti, docenti, personale amministrativo, famiglie).

 

 

Relatrice del Workshop: Maria Cristina Lavazza

 

venerdì 18 novembre 2022
Cantieri Culturali alla Zisa — aula Blu Cobalto

Prenotazione obbligatoria

 

Disponibilità posti 50

 

Riceverai una mail con il programma, la conferma di luogo e orario.