tel. 091 580876
Fenomenologia del corpo

Docente

Profile avatar placeholder large
Giuseppe Buzzotta
giuseppe.buzzotta@abapa.education
Visualizza il profilo

Il corso propone una riflessione approfondita sul corpo ( umano, animale, sociale, artificiale, geologico, urbano ) come soggetto della rappresentazione visiva, nelle arti, nei mass media, nelle funzioni rituali e religiose.

Nello specifico verrà approfondito il corpo umano al centro delle indagini filosofiche e psicoterapeutiche, con l’intento di delineare il tema caro agli artisti che verranno approfonditi: 

Il Reale vissuto.

Tale ricerca avrà come meta l’analisi della produzione delle arti visive, l’Opera.

L’Opera, il lavoro, la pratica, il fare. 

In questo senso si propone di costruire una classe in rapporto all’aula come luogo di ricerca e laboratorio e una produzione di elaborati in rapporto allo spazio, con la finalità ideale dell’Opera.

Del corpo esibito.


Programma Pubblicato il Docente
Il reale vissuto, programma Buzzotta 26 Febbraio 2022 Giuseppe Buzzotta

Bibliografia:

Sei lezioni di disegno, William Kentridge.

Trittico: tre studi da Francis Bacon, Jonathan Littel.

Gli elementi del disegno, John Ruskin.

Donna: avanguardia femminista negli anni 70, ( Suzanne Lacy da pag 82  a 89)

Donna: avanguardia femminista negli anni 70, ( Renate Bertlmann, da pag 116 a 131)  

Il Corpo, Umberto Galimberti.

Byung-Chul Han, Eros in Agonia

Monografie di artisti contemporanei a scelta e tutti quelli trattati durante le lezioni.

Bibliografia facoltativa:

M. Merleau-Ponty, Fenomenologia della percezione.

Platone, Parmenide.

    Tipologia didattica:

    Approfondimenti teorici e riflessione costante sugli elaborati degli allievi.
    Sessioni di lavoro e laboratorio.

    Modalità di esame:

    Discussione degli argomenti trattati e presentazione dei lavori finali.

© 2022 Copyright all rights reserved